Come operiamo

Tecna opera attraverso professionisti altamente qualificati con altri studi tecnici e società di progettazione, imprese e laboratori specializzati ed è raccordata con istituzioni sanitarie e medici del lavoro.


HACCP

Igiene (sicurezza) dei prodotti alimentari

Igiene dei prodotti alimentari secondo la metodologia di analisi dei rischi e dei punti critici di controllo (HACCP)

Obiettivi

  • La protezione della salute pubblica (prevenzione delle malattie da alimenti)
  • Riduzione delle perdite economiche e nutrizionali da degrado microbico e contaminazione chimica o fisica degli alimenti
La saubrità degli alimenti costituisce quindi un interesse fondamentale sia per i consumatori, sia per l'industria alimentare. La legislazione precedente enfatizza i requisiti strutturali e gli aspetti formali. Impostazione autorizzativa.
La legislazione attuale recepisce il principio dell'autocontrollo e il metodo HACCP. Impostazione volta a responsabilizzare, a migliorare la qualità

Progetto autocontrollo: fasi

  • Conoscere le norme e le regole
  • Aggiornare e formare il personale (costruire una base di conoscenze comuni)
  • Redigere il piano di autocontrollo e avviarlo sotto il profilo operativo
  • Verificare sistematicamente


Richiedi informazioni



* campi obbligatori
 Attenzione! Si prega di compilare tutti i campi obbligatori.

Acconsento al trattamento dei dati *

* INFORMATIVA AI SENSI DEL D.LGS 196/2003 e del REGOLAMENTO UE N. 2016/679 "GDPR" I dati personali acquisiti saranno utilizzati da Tecn.A. - Tecnologie & Ambiente S.r.l., via Viale Milano, 27 - 23100 Sondrio (SO), anche con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati, esclusivamente per rispondere alla richiesta formulata. Ai sensi dell'art. 7 del d.lgs 196/2003 e Art. 15 GDPR si ha il diritto di accedere ai propri dati chiedendone la correzione, l'integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco scrivendo all'indirizzo . I dati inviatici non saranno comunicati e/o trasmessi a terzi e saranno conservati da Tecn.A. - Tecnologie & Ambiente S.r.l. per un periodo massimo di un anno.


Il nostro decalogo

Non vogliamo dirvi cosa siamo in grado di fare per voi (è scritto nella nostra offerta), preferiamo dirvi cosa non faremo.

  • Non chiederemo che paghiate la prima visita presso di Voi (check up per stilare un'offerta), perché questa fa parte della nostra politica commerciale.
  • Non presenteremo un'offerta ambigua nelle prestazioni e, soprattutto, nel prezzo.
  • Non Vi obbligheremo ad accettare prestazioni che non siano strettamente collegate allo scopo del progetto.
  • Non esporremo costi aggiuntivi che non siano preventivamente concordati con Voi e da Voi accettati.
  • Non invieremo per l'erogazione del servizio il primo consulente che capita: i nostri collaboratori sono selezionati attraverso procedure rigorose che non consentono l'ingresso ai personaggi improvvisati.
  • Non seguiremo rigidamente il progetto se subentreranno difficoltà oggettive o applicative durante l'erogazione del servizio: saremo al Vostro fianco nella definizione di nuovi metodi, programmi, tempi finalizzati ai Vostri obiettivi.
  • Non ricorreremo ad azioni legali in caso di ritardato pagamento di una fattura, preannunciato, per motivi oggettivi ed obiettivi.
  • Non Vi imporremo le nostre preferenze, in caso di scelta di una "terza parte indipendente" (Organismi di Certificazione, Revisori contabili, Sedi arbitrali, Periti di parte), ma Vi aiuteremo a valutare la possibilità più opportuna per le Vostre specifiche esigenze.
  • Non Vi obbligheremo ad investimenti non necessari ai fini della realizzazione del progetto (assunzione del personale, tarature non necessarie, ristrutturazioni, ecc.).
  • Soprattutto, non faremo (nè faremo fare da terzi) pressioni indebite perché scegliate proprio noi. Può sembrare banale, ma in un mercato fortemente protetto da sponsor, anche noi abbiamo i nostri protettori che sono:
    • la professionalità
    • la serietà
    • il rispetto degli impegni
    • la qualità dei nostri servizi

Trattamento dei dati personali

In ottemperanza a quanto previsto dal D. Lgs. 196/2003 è stato redatto ed aggiornato il Documento Programmatico Sulla Sicurezza e sono state adottate le misure minime idonee al trattamento ed alla salvaguardia dei dati personali e sensibili.

Diritto di accesso ai dati personali

In base agli articoli 7 e 10 del D. Lgs. 196/2003 è stata predisposta una modalità idonea ad agevolare e semplificare il diritto di accesso ai dati da parte dell'interessato e ne è stata affidata la responsabilità al Legale Rappresentante.