Come operiamo

Tecna opera attraverso professionisti altamente qualificati con altri studi tecnici e società di progettazione, imprese e laboratori specializzati ed è raccordata con istituzioni sanitarie e medici del lavoro.


Sistemi di Gestione

  • Progettazione di sistemi di gestione sulla sicurezza in conformità alla norma OHSAS 18001: 2007 :
    OBIETTIVI:
    1. Sviluppare un Sistema che porti alla riduzione e, ove possibile, all'eliminazione dei rischi per gli operatori o per altre parti interessate ed esposte a rischi per la Salute e la Sicurezza associati alle proprie attività;
    2. Assicurarsi che gli impegni sanciti nella propria Politica della Sicurezza siano osservati da tutti gli operatori;
    3. Pubblicizzare il proprio Sistema di Gestione;
    4. Poter ottenere la certificazione del proprio Sistema da parte di un'organizzazione esterna.
    VANTAGGI:
    1. La corretta implementazione e gestione di un Sistema di Gestione della Sicurezza e Salute può esimere dalla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica (D. Lgs. 231/2001);
    2. Riduzione del numero di infortuni sul lavoro, sia in termini di frequenza che in termini di gravità, tramite la definizione di programmi per la riduzione ed il contenimento degli infortuni stessi;
    3. Riduzione dei costi da sostenere per la cosiddetta "non sicurezza";
    4. Assicurazione della conformità ai requisiti legislativi applicabili all'Azienda;
    5. Definizione in maniera univoca di responsabilità, funzioni, modalità, tempi, forme e strumenti per l'attuazione del Sistema;
    6. Incremento della professionalità, della sensibilità e delle motivazioni del personale;
    7. Crescita dell'immagine aziendale in termini di credibilità ed affidabilità verso l'esterno;
    8. Compatibilità con i Sistemi di Gestione dell'Ambiente e della Qualità;
  • Progettazione di sistemi di Gestione Ambientale in conformità alla norma UNI EN ISO 14001:2004:
    • OBIETTIVI:
      1. Riduzione delle materie prime in ingresso;
      2. Selezione di materiali alternativi con minori effetti ambientali negativi nel ciclo vitale;
      3. Miglioramento nella riciclabilità dei rifiuti prodotti;
      4. Minore o migliore impiego degli imballaggi;
      5. Migliore efficienza nella distribuzione e nel trasporto.
      6. Stoccaggio e riutilizzo di energia e acqua;
      7. Protezione e conservazione dell'ambiente naturale.
      8. Sistemi, procedure e controlli interni;
      9. Riorganizzazione delle responsabilità interne;
      10. Controllo e revisione continuo dei risultati ambientali;
    • VANTAGGI:
      • BENEFICI ECONOMICI:
        1. Riduzione dei costi;
        2. Riduzione dei costi di trattamento e smaltimento rifiuti;
        3. Riduzione dei costi energetici;
        4. Diminuzione del consumo di acqua;
        5. Riduzione degli scarichi di acque reflue;
        6. Riduzione dei premi assicurativi;
        7. Razionalizzazione nell'uso degli imballaggi;
        8. Razionalizzazione dei trasporti.
      • BENEFICI STRATEGICI:
        1. L'immagine;
        2. Miglioramento dell'immagine pubblica grazie alla "ecoimmagine" acquisita;
        3. Miglioramento nelle relazioni con le comunità locali e la Pubblica Amministrazione;
        4. Maggior motivazione nei dipendenti;
      • GLI ASPETTI LEGALI:
        1. Protezione del valore economico dei siti e degli impianti industriali;
        2. Correttezza ed efficacia nell'attribuzione ed accettazione delle deleghe aziendali e relativa distribuzione di responsabilità;
        3. Tranquillità di rapporti con gli Enti di controllo;
  • Progettazione di sistemi di Gestione Qualità in conformità alla norma UNI EN ISO 9001:2008:
    • VANTAGGI:
      • Organizzazione del sistema di gestione della qualità secondo una logica per processi;
      • Maggior integrazione nel sistema di gestione della qualità dei principi di attenzione verso le esigenze del cliente e le sue aspettative prima della fornitura del prodotto o servizio oggetto dello scambio, e verso le sue richieste di assistenza dopo tale fornitura;
      • Maggiore precisione e competenza nella misura dei vantaggi competitivi che l'azienda può raggiungere attraverso l'applicazione della norma.
    • PRINCIPI ISPIRATORI:
      • Organizzazione orientata al cliente: le organizzazioni dipendono dai propri clienti e devono capirne le esigenze presenti e mirare a superare le loro aspettative future;
      • Leadership: i capi devono stabilire l'unità degli intenti e di indirizzi dell'organizzazione; spetta a loro coinvolgere il personale nel proseguimento degli obiettivi dell'organizzazione;
      • Coinvolgimento del personale: il personale può diventare una delle leve vincenti di un'organizzazione;
      • Approccio basato sui processi: il modo più logico e consequenziale di gestire le attività dell'organizzazione;
      • Visione sistematica della gestione aziendale: identificare e governare processi interconnessi per perseguire determinati obiettivi, migliorare l'efficacia e l'efficienza di una organizzazione;
      • Decisioni basate su dati oggettivi: le decisioni guidate dai fatti e non dalle impressioni;
      • Miglioramento continuativo: il miglioramento continuativo deve essere l'obiettivo permanente di un'organizzazione;
      • Rapporti di reciproca utilità con i fornitori: un vantaggio misurabile per entrambi migliora la comune abilità di creare valore.
  • Consulenza alle Certificazioni di qualità secondo le norme, UNI EN ISO 9001: 2008, UNI EN ISO 14001:2004, registrazioni EMAS e OHSAS 18001:2007;
  • Assistenza al mantenimento dei Sistemi di Gestione;
  • Consulenze per l'adozine di un modello di Organizzazione, Gestione e Controllo nel rispetto dei criteri e dei principi indicati dagli Articoli 6 e 7 D.lgs. 231/2001 e dell'Articolo 30 del D.Lgs. 81/2008.


Richiedi informazioni



* campi obbligatori
 Attenzione! Si prega di compilare tutti i campi obbligatori.

Acconsento al trattamento dei dati *

* INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART.13 DEL D.LGS 196/2003. I dati personali acquisiti saranno utilizzati da Tecna S.r.l., anche con l'ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati, esclusivamente per lo svolgimento delle attività di promozione dei propri prodotti. Ai sensi dell'art. 7 del d.lgs 196/2003 si ha il diritto di accedere ai propri dati chiedendone la correzione, l'integrazione e, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o il blocco scrivendo all'indirizzo . I dati inviatici non saranno comunicati e/o trasmessi a terzi


Il nostro decalogo

Non vogliamo dirvi cosa siamo in grado di fare per voi (è scritto nella nostra offerta), preferiamo dirvi cosa non faremo.

  • Non chiederemo che paghiate la prima visita presso di Voi (check up per stilare un'offerta), perché questa fa parte della nostra politica commerciale.
  • Non presenteremo un'offerta ambigua nelle prestazioni e, soprattutto, nel prezzo.
  • Non Vi obbligheremo ad accettare prestazioni che non siano strettamente collegate allo scopo del progetto.
  • Non esporremo costi aggiuntivi che non siano preventivamente concordati con Voi e da Voi accettati.
  • Non invieremo per l'erogazione del servizio il primo consulente che capita: i nostri collaboratori sono selezionati attraverso procedure rigorose che non consentono l'ingresso ai personaggi improvvisati.
  • Non seguiremo rigidamente il progetto se subentreranno difficoltà oggettive o applicative durante l'erogazione del servizio: saremo al Vostro fianco nella definizione di nuovi metodi, programmi, tempi finalizzati ai Vostri obiettivi.
  • Non ricorreremo ad azioni legali in caso di ritardato pagamento di una fattura, preannunciato, per motivi oggettivi ed obiettivi.
  • Non Vi imporremo le nostre preferenze, in caso di scelta di una "terza parte indipendente" (Organismi di Certificazione, Revisori contabili, Sedi arbitrali, Periti di parte), ma Vi aiuteremo a valutare la possibilità più opportuna per le Vostre specifiche esigenze.
  • Non Vi obbligheremo ad investimenti non necessari ai fini della realizzazione del progetto (assunzione del personale, tarature non necessarie, ristrutturazioni, ecc.).
  • Soprattutto, non faremo (nè faremo fare da terzi) pressioni indebite perché scegliate proprio noi. Può sembrare banale, ma in un mercato fortemente protetto da sponsor, anche noi abbiamo i nostri protettori che sono:
    • la professionalità
    • la serietà
    • il rispetto degli impegni
    • la qualità dei nostri servizi

Trattamento dei dati personali

In ottemperanza a quanto previsto dal D. Lgs. 196/2003 è stato redatto ed aggiornato il Documento Programmatico Sulla Sicurezza e sono state adottate le misure minime idonee al trattamento ed alla salvaguardia dei dati personali e sensibili.

Diritto di accesso ai dati personali

In base agli articoli 7 e 10 del D. Lgs. 196/2003 è stata predisposta una modalità idonea ad agevolare e semplificare il diritto di accesso ai dati da parte dell'interessato e ne è stata affidata la responsabilità al Legale Rappresentante.

Informativa

Informativa art. 13 Codice in materia di protezione dei dati personali
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196